I sapori della tradizione - Rete civica del comune di San Benedetto Po

I sapori della tradizione - Rete civica del comune di San Benedetto Po

I SAPORI DELLA TRADIZIONE

Il territorio si connota per alcune specialità gastronomiche che lo legano oltre alla cucina mantovana anche alla tradizione emiliana, infatti è zona di produzione del formaggio PARMIGIANO-REGGIANO. Vengono inoltre prodotto anche il LAMBRUSCO, che in questi luoghi da alcuni anni ha ottenuto il riconoscimento D.O.C, ed eccellenti INSACCATI.

 

 
 

Ogni anno a San Benedetto Po si svolgono due feste popolari connesse alla gastronomia locale.

La "SAGRA DELL'ASPARAGO" (secondo week-end di maggio) viene realizzata per rievocare la tradizione dei monaci del monastero Poliriniano della cultura dell'asparago per le sue proprietà benefiche. In questa giornata si può degustare il risotto agli asparagi.

La "SAGRA DAL NEDAR" (prima week-end di ottobre) in cui si possono gustare i famosi maccheroni al sugo di anitra.

 

Scheda identificativa sagra dell'asparago  approvata con D.G.C. n. 152/2013 

Scheda identificativa sagra del nedar approvata con D.G.C. n. 152/2013

 

Altri piatti, icone della gastronomia mantovana, sono i tortelli di zucca, agnoli in brodo, risotto alla Pilota, luccio in salsa, stracotto d'asino, torta Sbrisolona, Anello di Monaco, torta Tagliatellina.

Piatto locale tipico di San Benedetto Po è il salame cotto sotto la cenere.

 

 

Consulta le strutture ricettive presenti sul territorio comunale di San Benedetto Po