DELEGAZIONE SAMBENEDETTINA A CASTIGLIONE DELLA PESCAIA - Rete civica del comune di San Benedetto Po

archivio notizie - Rete civica del comune di San Benedetto Po

DELEGAZIONE SAMBENEDETTINA A CASTIGLIONE DELLA PESCAIA

 
DELEGAZIONE SAMBENEDETTINA A CASTIGLIONE DELLA PESCAIA

“La storia di una tragedia per dimostrare la forza di un popolo”,  è il titolo di una serie di iniziative dei comuni coinvolti nella drammatica alluvione del territorio toscano del 4 novembre 1966, per commemorare gli avvenimenti passati in quelle giornate, in nome di un recupero e un consolidamento nella memoria degli scenari che si produssero, delle iniziative scaturite e di tutto ciò che la popolazione organizzò con spirito di squadra e di sacrificio.
Quest’ultimi ben rappresentati dall’impegno degli abitanti di San Benedetto Po e Castiglione della Pescaia, uniti nell’affrontare le difficoltà che le acque dei fiumi maremmani crearono in quelle zone.
Le conoscenze trasmesse dai sambenedettini (già temprati dall’alluvione di Polesine) unite alla volontà ferrea dei castiglionesi portarono interventi immediati che servirono ad arginare i danni e a portare una ricostruzione consapevole nei tempi più rapidi possibili.
Le giornate passate a contatto gli uni con gli altri formarono, e nel tempo consolidarono, il rapporto tra i cittadini dei due paesi tanto da suggerire un gemellaggio di cui entrambi i comuni vanno ancora fieri oggi, e che ha portato l’amministrazione di Castiglione della Pescaia ad invitare i rappresentanti del comune di San Benedetto Po in segno di omaggio per questa fondamentale anniversario.