PROVVEDIMENTI REGIONALI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA’ DELL’ARIA - Rete civica del comune di San Benedetto Po

archivio notizie - Rete civica del comune di San Benedetto Po

PROVVEDIMENTI REGIONALI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA’ DELL’ARIA

 
PROVVEDIMENTI REGIONALI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA’ DELL’ARIA

PROVVEDIMENTI REGIONALI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA’ DELL’ARIA – DGR 7635/2008 – DGR 1118/2013 – DGR 3965/2015

 

Limitazioni all’utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa

 

Si comunica che nel periodo dal 15 ottobre al 15 aprile è disposto il divieto (nel caso siano presenti altri impianti per il riscaldamento alimentati con combustibili ammessi) di utilizzo di apparecchi per il riscaldamento domestico alimentati a biomassa legnosa appartenenti alle seguenti categorie:

  • camini aperti
  • camini chiusi e stufe con un rendimento inferiore al 63%

Il divieto si applica alla Fascia 1 del territorio regionale e ai restanti Comuni situati ad una quota altimetrica uguale o inferiore ai 300 m s.l.m. (DGR 7635/2008).

Il valore di rendimento energetico posseduto dall’apparecchio è precisato nel libretto di istruzioni fornito dal venditore e comunque certificato dal costruttore.

I controlli sono effettuati dalle Province, nei Comuni aventi meno di 40.000 abitanti, e dai Comuni con popolazione maggiore di 40.000 abitanti, nell’ambito delle verifiche sugli impianti termici.

La sanzione in caso di inosservanza è quella disciplinata dall'art.27, comma 4, della Legge Regionale n.24/06 (da 500 a 5.000 €).

Si rammenta, inoltre, che è consentito bruciare solo legna vergine, pellet e i combustibili assimilabili secondo quanto disposto dal D.Lgs.152/06.

La combustione di qualsiasi altra tipologia di materiale non rientrante nelle suddette categorie, costituisce attività di incenerimento di rifiuti non autorizzata e pertanto vietata dalle disposizioni normative vigenti. A tal proposito l’attività di controllo degli Enti preposti potrà essere indirizzata alla verifica, oltre che del corretto utilizzo degli apparecchi, anche della qualità della biomassa utilizzata.

Si richiamano infine le disposizioni regionali in vigore introdotte dalle DGR n.1118/13 e n.3965/15 in merito alle nuove regole di installazione, manutenzione e censimento degli apparecchi domestici alimentati a biomassa legnosa.

 

Per maggiori informazioni sui provvedimenti regionali per il miglioramento della qualità dell’aria:

 

http://www.regione.lombardia.it/cs/Satellite?c=Redazionale_P&childpagename=Cittadini%2FDetail&cid=1213374630533&pagename=CTTDNWrapper