CORONAVIRUS: COMUNICATO DEL SINDACO - Rete civica del comune di San Benedetto Po

Notizie - Rete civica del comune di San Benedetto Po

CORONAVIRUS: COMUNICATO DEL SINDACO

 
CORONAVIRUS: COMUNICATO DEL SINDACO

EMERGENZA CORONAVIRUS (COVID-19)

Comunicato del Sindaco: aggiornamento 14/01/2021

Dalla Prefettura di Mantova, nella giornata di mercoledì 13 gennaio, sono stati comunicati 8 ulteriori casi di contagio tra i nostri concittadini.
Le persone risultate positive al Covid19 nel Comune di San Benedetto Po, a partire da febbraio 2020, sono 311 di cui:

  • 81 POSITIVI   
  • 217 GUARITI
  • 13 DECEDUTI

Degli 8 casi segnalati dalla Prefettura, alcuni si trovano in condizioni di salute abbastanza buone, mentre altri hanno sintomi più importanti e sono quasi tutti appartenenti a nuclei familiari di concittadini positivi già comunicati nei giorni scorsi.

Abbiamo avuto notizia di un concittadino risultato positivo e ospedalizzato, ma non ancora segnalato dalla Prefettura.

 

Presso la nostra Residenza Sanitaria Assistenziale, i contagi riguardano solo due ospiti, positivi da diverso tempo, in buoni condizioni di salute, mentre gli operatori sono tutti negativi. I tamponi verranno eseguiti nuovamente a tutti venerdì 15 gennaio p.v..

Martedì 12 gennaio u.s. è stata ultimata la prima fase di vaccinazione degli operatori e degli ospiti che potevano essere vaccinati: una buona notizia, uno spiraglio di luce che riporta speranza a tutta la nostra comunità.

 

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato la proroga, fino al 30 aprile 2021, dello stato d’emergenza dichiarato in conseguenza della dichiarazione di “emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale” da parte della Organizzazione mondiale della sanità (OMS).

 

Ricordiamo che le famiglie in difficoltà economica a causa dell’emergenza Covid-19 possono inoltrare nuova o ulteriore domanda per l’assegnazione di buoni spesa per l’acquisto di beni alimentari e di prima necessità presso punti vendita locali aderenti all’iniziativa. Per maggiori informazioni cliccare qui.

 

Se si hanno sintomi, anche lievi, da Covid-19 (perdita di gusto e/o di olfatto, spossatezza, febbricola): mettersi in isolamento domiciliare, contattare il medico di famiglia o il Numero Unico di continuità assistenziale 116117 e NON recarsi al Pronto Soccorso. Nel caso di urgenze legate al Covid, è possibile chiamare il numero verde 800894545.

 

IL SINDACO

Dott. Roberto LASAGNA